Sono parecchie le gare podistiche nella nostra Bergamo ma secondo me la formula “city trail” è il tipo di corsa più in sintonia con il carattere della città ed il suo territorio, fatto di stretti e tortuosi vicoli antichi dalla pendenze severe e punti panoramici mozzafiato. Luoghi dove la cultura alta si mescola alle tradizioni artigiane e contadine.

Insomma, a me l’idea della “Millegradini” competitiva piace molto e mi auguro che possa essere ancor più valorizzata.

Ma veniamo ai nostri runners villesi che hanno partecipato alla gara. E’ la coppia Bruno Sala e Roberto Magni a strappare il miglior tempo con 01:35:02 classificandosi al 60° posto assoluto. A seguire la coppia Algeri Diego e Bergamaschi Massimo con il tempo di 01:48:28 ed il 106° posto e Massimo Asperti con il “runners Bergamo” Bombardieri che fermano il cronometro a 01:56:29 al 131° posto. Purtroppo la coppia di fratelli Tartari, quella più quotata all’inizio della gara, non riesce ad entrare in classifica per un infortunio. Luca Tartari termina in solitaria la gara e per la cronaca fa segnare un ottimo tempo di 01:25 nonostante le difficoltà.

Lasciamo città alta dandoci appuntamento alla domenica successiva per la “Bergamo Half Marathon” alla quale parteciperà una folta delegazione villese.